Gestione della mandria

Il dizionario definisce gestione come "l'atto o l'arte di gestire: la conduzione o supervisione di qualcosa (come un'impresa)". Questa definizione è abbastanza vaga e riferibile alla maggior parte dei casi di gestione.

"La gestione è una attività complessa, coinvolge la combinazione e coordinamento di risorse umane, fisiche e finanziarie al fine di produrre un bene o un servizio che è richiesto e può essere venduto ad un prezzo accettabile mantenendo l'ambiente lavorativo gradevole per chi vi è coinvolto.” 

La gestione di un allevamento o di una qualsiasi piccola impresa differisce in qualche modo dalla gestione di una grossa impresa. Al contrario di una grossa impresa, l'allevatore normalmente stabilisce i propri obiettivi, gestisce in prima persona l'attività ed esegue in toto o in parte il lavoro manuale. Ciò rende difficile distinguere tra gestione e prestazione di lavoro. Ambedue questi compiti possono essere eseguiti contemporaneamente. Per esempio, la programmazione delle attività odierne può essere fatta mentre si esegue la mungitura. Nel fare ciò si corre il rischio che l'urgenza di una attività manuale metta in secondo piano l'attività gestionale con conseguenti ritardi nelle decisioni più importanti. Si raccomanda quindi di dedicare regolarmente parte del tempo disponibile ad una "pura" attività di gestione. 

La gestione di una attività, indipendentemente dalla sua dimensione, include: prendere delle decisioni e supervisionare. Un buon gestore normalmente prende delle buone decisioni. Non tutte le decisioni prese da un gestore possono essere giuste, ma più le decisioni sono prese sulla base di informazioni corrette, più facilmente i risultati saranno positivi. 

Ma come facciamo a prendere decisioni corrette e come facciamo a sapere che il risultato sarà quello desiderato? 

Il prendere decisioni può essere descritto come un processo continuo. Come illustrato in fig. 1, questo processo inizia con il monitoraggio. Misurando i parametri fondamentali e confrontandoli con i valori degli stessi già registrati, l'analisi di un possibile problema verrà facilitata. 

Quando il problema viene valutato e compreso, devono essere prese in considerazione le diverse sue possibili soluzioni. Ciò include una stima degli effetti per ogni opzione ed un confronto con i singoli obbiettivi. Le opzioni possono essere semplici e disponibili (es.: la scelta tra usare o meno un determinato trattamento) oppure possono essere più complesse (es.: la scelta della strategia di alimentazione). Quando viene fatta ed implementata una scelta, gli effetti devono essere monitorati e controllati, in modo da assicurarsi di ottenere i risultati previsti. In caso contrario, potrebbe essere necessario ripetere il processo sino ad ottenere un risultato positivo.

Libretto

Efficient dairy herd management

Clicca sull'immagine per accedere al libretto (in lingua inglese)


Vuoi saperne di più?

www.milkproduction.com
Sito sponsorizzato da DeLaval
(in lingua inglese)

At DeLaval we use cookies to make your website experience better. You can change your web browser settings if you do not allow cookies or do not want cookies to be saved. Read more about how DeLaval handles cookies. I have read and accepted the information on how DeLaval handles cookies.